Il Grande Teatro e le Storie di Francesco Edallo

PrestAbiti

PrestAbiti è un sito creato da volontari per gestire il lascito di abiti di scena

Compagnia del Santuario

Chi siamo

La Compagnia filodrammatica del Santuario è stata fondata a Crema e diretta da Francesco Edallo fino alla sua scomparsa, dal 1982 al 2014. Ha al suo attivo l'allestimento e la messa in scena di 31 nuove Commedie (di cui 27 scritte dallo stesso Edallo), con oltre 325 rappresentazioni e 100.000 spettatori. Ha saputo avvicinare al teatro oltre 200 persone con i più svariati ruoli (dall'attore al trovarobe), fra cui moltissimi bambini e ragazzi.

Checco Edallo, il 4 settembre 2014, con grande dignità e coraggio è andato altrove. Ma se il sipario è calato sulla sua vita le sue passioni proseguono...

Siete pronti? Noi ci siamo!

Il prossimo 20 maggio 2022 ritorniamo sul palco del Teatro San Domenico per una "prima". Prima rappresentazione dell'anno e prima esibizione pubblica dopo la pausa forzata dovuta all'emergenza sanitaria.

Ma non solo: il 2022 ricorre il 40° anno di attività e per l'occasione la Compagnia ripropone "Mizeria e nubiltà", da un'idea di Eduardo Scarpetta e rielaborata e diretta dal nostro amato Checco Edallo, parte in italiano e parte in dialetto cremasco, e proposta per la prima volta nel 1993.

La trama

Il marchesino Eugenio Favetti è innamorato di Gina, figlia di Gaetano Semolino, ricco commerciante. Costui non concede il consenso alle nozze fra i due se prima non conoscerà parentado di Eugenio.

Il padre di Eugenio, il marchese Ottavio, ostacola il matrimonio per le umili origini di Gina.

Eugenio, per uscire dall'impasse, assolda due famiglie di morti di fame che, fingendosi nobili, cercheranno di trarre in inganno Gaetano.

Quando tutto sembra andare a buon fine...

Quando?

A Crema, presso il Teatro San Domenico, venerdì 20 maggio 2022.

Prenota il biglietto.

La Compagnia del Santuario

  • Regia: Rosanna Furlan.
  • Aiuto regia: Mariella Fusar Bassini.
  • Attori: Elisa Andena, Nicoletta Anelli, Giovanni Bonizzi, Valentina Bonizzi, Vincenza Brazzoli, Antonio Conca, Daniela Dedè, Giusy Fichicelli, Roberto Freri, Beppe Moro, Fabrizio Narciso, Annalisa Radici, Giorgio Zucchi.
  • Costumi: Franca Firmi.
  • Riprese: Inadoga.
  • Scenografia virtuale 3D: Beppe Menozzi.
  • Arredi: L'Albero nel Tempo.
  • Consulenza: Mattia Edallo.
  • Assistenza: Claudio Brown, Umberto Moretti, Claudio Bassani, Gianfranco Sacchi, Giusy Fichicelli.

La locandina

 Scarica la locandina: fronte - retro

Foto di gruppo

Seguici su Facebook!

Lo spettacolo della Compagnia del Santuario viene rappresentanto durante la rassegna "Crema In Scena 2022" al termina della quale verrà assegnato il Premio Edallo per la migliore messa in scena tra le compagnie non professioniste partecipanti.

Foto di gruppo

Vincenza Brazzoli

Vincenza Brazzoli è Ines

Valentina Bonizzi

Valentina Bonizzi è Anita, sua figlia

Annalisa Radici

Annalisa Radici è Luigina, amante di Felice

Beppe Moro

Beppe Moro è Felice Maianigui

Giovanni Bonizzi

Giovanni Bonizzi è Lino, marito di Ines

Daniela Dedè

Daniela Dedè  è Giacomina

Antonio Conca

Antonio Conca è Gaetano Semolino

Roberto Freri

Roberto Freri è Ginetto, figlio di Gaetano

Elisa Andena

Elisa Andena è Gina, figlia di Gaetano

Giorgio Zucchi

Giorgio Zucchi è Eugenio Favetti

Nicoletta Anelli

Nicoletta Anelli è Bettina, moglie di Felice

Fabrizio Narciso

Fabrizio Narciso è Ottavio, padre di  Eugenio

Foto di scena

Foto di scena

Foto di scena

Foto di scena

Foto di scena

Foto di scena

Foto di scena

Checco è qui, tra di noi...

Francesco Edallo si è occupato di teatro, nel triplice ruolo di Autore-Attore-Regista, con profonda passione ed altrettanta perseveranza fin dal 1982. Durante tutti questi anni ha allestito e messo in scena oltre 40 pièces teatrali e ha effettuato innumerevoli testi "per" e "con" i suoi ragazzi di Scuola. È stato presidente del Circolo Culturale della Fiera di Crema e ha pubblicato numerosi volumi sia riguardanti il "suo" Teatro, sia di argomento vario.  Fino agli ultimi giorni ha diretto la sua compagnia e recitato con i suoi attori nello spettacolo del 2014: Il delitto Viganò.