Il Grande Teatro e le Storie di Francesco Edallo

PrestAbiti

PrestAbiti Ŕ un sito creato da volontari per gestire il lascito di abiti di scena

Compagnia del Santuario

Rassegna stampa

Data: mercoledý 19 aprile 2017

Testata: La Provincia

Crema in Scena. Al via stasera nel segno di Checco Edallo

CREMA Decolla questa sera, alle 21 al teatro San Domenico, la decima edizione di Crema in Scena, attesissima rassegna primaverile rivolta alle realtà amatoriali del territorio. Due, come ormai da qualche anno, le sezioni del festival: la prima, dedicata al teatro, da qui al 23 maggio accoglierà sedici compagnie teatrali con altrettante rappresentazioni; la seconda, dedicata invece alla danza, ospiterà 18 spettacoli dal 27 maggio al 20 giugno. L’onore e l’onore di inaugurare il cartellone spetterà stasera alla Compagnia del Santuario, storica compagine cremasca fondata nel 1982 da Francesco Edallo e da lui diretta fino alla sua scomparsa nel 2014. Negli ultimi tre anni, però, l’attività della compagnia non si è fermata, anzi: oggi sarà sul palco per presentare Teatro a pezzi, spettacolo che vede la regia di Andrea Zecchini e un cast di ben undici attori. Data la popolarità della compagine, la rappresentazione verrà riproposta anche domani sera (biglietti a 9 euro). Il ricordo di Edallo proseguirà però per l’intera durata di Crema in scena: la Fondazione San Domenico ha istituito infatti un premio intitolato proprio al compianto regista cremasco, che verrà assegnato da una giuria alla migliore compagnia in cartellone. Un secondo premio sarà invece assegnato dal pubblico attraverso l’inserimento di monete in un’urna in platea: ad ogni moneta inserita corrisponderà un voto allo spettacolo; la compagnia che raccoglierà il numero maggiore di monete vincerà l’intero ammontare della rassegna.

 Elenco articoli